domenica 14 dicembre 2014

RICETTA BASE PER LE CRESPELLE

Chi non adora le crespelle alzi la mano!!!
Dolci o salate che siano, fanno venir l'acquolina in bocca praticamente a tutti.
Questa è la ricetta base, poi si possono farcire a piacere, rendendole dolci o salate, da gustare immediatamente anche da fredde o passandole nel forno, secondo le proprie voglie del momento o quelle dei propri ospiti, dopotutto, ognuno ha i suoi gusti.
La cosa bella delle base delle crespelle è che si possono farcire subito oppure si può scegliere di metterle in freezer e tirare fuori all'occorrenza.
Per realizzarle ho utilizzato una padella antiaderente da 18 cm Ø ed un mestolo da 25 ml, secondo me queste sono le misure più adatte, altrimenti vengono o troppo spesse o piccole.
In questo modo ne son venute 24, mia mamma ad esempio utilizza una padella più piccina e riesce ad ottenerne anche 30.
Non è certo un obbligo rispettare queste dimensioni, ma faccio in modo che lo sappiate così da rendervi conto più o meno di quante crespelle possono venir fuori se si utilizzano padella e mestolo di diverse grandezze.
Però una cosa è fondamentale: il fondo della padellina deve essere totalmente piatto.
Ecco a voi come realizzarle.


Dosi per 24/30 crespelle:
  • 4 uova
  • 200 gr di farina 00
  • 500 ml di latte parzialmente scremato
  • 50 gr di burro + 10 gr per la cottura
Procedimento:
Far sciogliere il burro, in un pentolino a fuoco lento o nel microonde per qualche minuto e farlo raffreddare completamente.
ATTENZIONE: se il burro non si raffredda completamente, unendo le uova queste ultime si scalderebbero troppo, solidificandosi prima di unire gli altri ingredienti.
Nel frattempo tagliare circa 20 quadrati di carta da forno e tenerli a portata di mano per dopo.



In un contenitore abbastanza capiente rompere le uova e lavorarle con una frusta, che sia elettrica o a mano non ha importanza.
Unire il burro e mescolare insieme.
Incorporare anche il latte e a poco a poco la farina, setacciandola per non creare grumi.
Far riposare il composto almeno per 30 min in frigo, coprendolo con della pellicola trasparente per non fargli prendere aria.
Passato il tempo di riposo, tirare fuori dal frigo il composto e farlo stare a temperatura ambiente per una decina di min.
Mettere su un fornello la padella antiaderente, assicurandosi che il fuoco sia medio, imburrare la padella ed iniziare a prelevare l'impasto con un mini mestolo.
Non appena l'impasto viene adagiato sulla padella per la cottura, bisogna avere l'accortezza di farlo scivolare ovunque, in modo tale da ricoprirne tutto il fondo.
Cuocere per circa un minuto per lato, o fino a quando non è facile staccare la crespella.
Aiutarsi con una spatola o con le mani stesse, ma attenzione perché bruceranno.
Saranno pronte quando saranno leggermente più scure e leggermente dorate in qualche punto.
CURIOSITA': io ho messo per comodità i 10 gr di burro rimasti in un bicchiere e con un pennello in silicone, mi sono aiutata per ungere sempre la padella, tra la cottura di una crespella e un'altra.



Man mano che le crespelle sono pronte, impilarle una sull'altra intervallandole con uno dei fogli di carta da forno tagliati in precedenza.
Farle freddare, dopodiché son pronte per essere farcite a piacere con ingredienti dolci o salati a piacere. Oppure si possono riporre in frigo per esser consumate entro 2 giorni o in freezer accuratamente richiuse con della pellicola.

F.ederica

2 commenti:

  1. Great blog♥

    How about follow each other?
    I follow your blog. Waiting for you♥
    My Blog: http://juliemcqueen.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Julie, thank you!!!
      Thanks for the comment and invitation to your blog.
      Soon.. :-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...